16 agosto 1876
BRUCO



CAPPOTTO REALIZZATO DA GIROCCHE

L'ordine NON Ŕ quello di entrata fra i canapi e il grassetto indica la vincitrice
In questo colore le contrade estratte a sorte
Cliccando sui nomi dei fantini e sulle immagini, si apriranno le relative pagine
(Abbreviazioni: B=baio; G=grigio; I=isabella; M=morello; R=roano; S=sauro)

* Fantino esordiente

B. di B.Mantovani NICCHIO Gambino
B. di S.Franci CIVETTA Gonga
M. di D.Tavanti AQUILA Sordo
G. di A.Cicali GIRAFFA Nula
G. di L.Pisani CHIOCCIOLA Citto
B. di A.Fanetti OCA Gano di Catera
M. di E.Fineschi DRAGO Bachicche
B. di A.Amaddii BRUCO Girocche
B. di N.Guerrini TARTUCA Peggio *
B. di E.Fineschi VALDIMONTONE Leggerino

GIUDICI DELLA MOSSA: Francesco Granci e Camillo Nardi

CAPITANO VITTORIOSO: Pietro Salvietti
RETTORE VITTORIOSO: Giulio Alberti

La contrada non vinceva dal 2 luglio 1872
Il fantino non vinceva dal 2 luglio 1876




Vinse il Bruco con un cavallo baio di Arcangelo Amaddii. La Chiocciola ebbe il famoso stornino del Pisani, il Montone una brava cavalla baia di Enrico Fineschi che nel Luglio era toccata alla Chiocciola; e il Drago la morella che nel Luglio aveva vinto il palio alla Civetta. Quattro prove furono vinte dal Montone e due dal Drago. Questa fu la 6¬ ed ultima vittoria riportata da Girocche.

(Da "I quaderni del Griccioli" della Nobil Contrada dell'Aquila)