Palio di Siena

INNOCENTI   NICCODEMO
(Niccodemo) 0/4

- detto anche Malacarne -

Morto a Siena (Spedale) il 18 gennaio 1802

1. 3 luglio 1794 CHIOCCIOLA Grigio di L.Bruttini
2. 2 luglio 1796 CIVETTA Morello di G.Casini
3. 16 agosto 1797 PANTERA Morello di A.Livi
4. 3 luglio 1800 ONDA Morello di G.Livi

Secondo il Sergardi avrebbe corso anche il Palio di agosto 1790 nel Leocorno ed č probabile pure che corresse anche il Palio del 17 agosto 1800




Questo fantino viene riportato con quattro cognomi differenti: Innocenti, Scala, Malacarne e Nocenti.

Per il ricovero allo Spedale del 17 agosto 1800 (giorno del Palio) e per il libro dei defunti, riguardo alla morte delle moglie, era Innocenti;


per il libro dei battesimi del 1793 era Scala (č da notare che il figlio invece veniva trascritto col cognome Malacarne);


per il Capitano di Giustizia del 1797 era soltanto figlio dello Spedale di Pisa, abitava a Siena in S.Donato con la moglie e due figli, faceva lo stalliere in casa Sergardi ed era soprannominato Malacarne;
per lo Stato delle Anime di S.Donato del 1799 era invece Malacarne.


Infine, alla sua morte il Cappellano dello Spedale lo registrņ come Malacarne Scala, dopo esser stato ricoverato il 30 dicembre 1801 col cognome Nocenti)






- ALTRI CAPITOLI INERENTI -

LE SCHEDE DEGLI ALTRI FANTINI
I FANTINI VITTORIOSI DI TUTTI I TEMPI
LE DATE DI NASCITA
LE STATISTICHE SULL'ETA'
PROCESSI E FATTI CURIOSI SUI FANTINI