2 luglio 1802
TARTUCA



L'ordine è quello di entrata fra i canapi e il grassetto indica la vincitrice
In questo colore le contrade estratte a sorte
Cliccando sui nomi dei fantini e sulle immagini, si apriranno le relative pagine
(Abbreviazioni: B=baio; G=grigio; I=isabella; M=morello; R=roano; S=sauro)

* Fantino esordiente

B. di S.Cappelli GIRAFFA Pesce
R. di V.Vermigli LUPA Grillo
G. di G.Righi DRAGO Gigi Bestia
B. di L.Faleri VALDIMONTONE Bianchi Mugnaio *
G. di G.Valacchi TARTUCA Biggéri
M. di A.Savini NICCHIO Vecchia
M. di L.Pianigiani CHIOCCIOLA Baggiani Mugnaio *
G. di D.Pasquini PANTERA Giannino di Tirli
B. di G.Gigli CIVETTA Gobbo Chiarini
G. di B.Fontani SELVA Polpettino

GIUDICI DELLA MOSSA: Antonio Forteguerri e Bernardino Bandinelli

CAPITANO VITTORIOSO: Giovanni Grassellini
PRIORE VITTORIOSO: Luigi Doveri

La contrada non vinceva dal 17 agosto 1800
Il fantino non vinceva dal 16 agosto 1796




testo

(Da "Memorie di Palio a cavallo tre secoli" a cura di Paolo Tertulliano Lombardi)