FURI   EDOARDO
(Randellone) 1/12

Nato a Santa Fiora (GR), il 2 dicembre 1883

1. 2 luglio 1919 TORRE Stellina
2. 16 agosto 1919 PANTERA Sauro di E.Furi
3. 2 luglio 1922 LEOCORNO Lola
4. 16 agosto 1922 TORRE Baio di E.Furi
5. 16 agosto 1923 GIRAFFA Lola
6. 2 luglio 1924 TARTUCA Lola
7. 16 agosto 1924 TORRE Lola
8. 2 luglio 1925 GIRAFFA Fiorello
9. 16 agosto 1925 ONDA Lola
10. 2 luglio 1926 LEOCORNO Grigio di O.Fiaschi
11. 2 luglio 1927 DRAGO Giacca
12. 2 luglio 1928 LEOCORNO Giacca





Nel registro della Leva Militare, si legge che, arruolatosi nei Carabinieri a cavallo, il 21 febbraio 1909 "riport˛ in servizio e per causa diretta di servizio abrasioni alle mani e una ferita lacero contusa a un labbro inferiore in seguito a colluttazione sostenuta con un ribelle nel procedere al di lui arresto".
Quindi il 13 maggio 1911, "riport˛ una lesione alla regione frontale per un calcio avuto dal proprio cavallo nella scudera dell'arma" e che emigr˛, evidentemente per un breve periodo, nell'America del sud.
Randellone Ŕ anche passato alla storia del Palio per essere stato squalificato a vita per aver trattenuto alla mossa la Civetta, prendendole il cavallo per le briglie.

ALTRI CAPITOLI INERENTI

LE SCHEDE DEGLI ALTRI FANTINI
I FANTINI VITTORIOSI DI TUTTI I TEMPI
LE DATE DI NASCITA
LE STATISTICHE SULL'ETA'
PROCESSI E FATTI CURIOSI SUI FANTINI


     per tornare alla pagina iniziale del Palio di Siena