www.ilpalio.org

16 agosto 1660
lunedì





- prima di iniziare la lettura, si consiglia di leggere l'introduzione -



Sarebbe stato il secondo Straordinario a distanza di un solo anno e, come per il precedente, non ci è pervenuta alcuna notizia o cronaca del suo svolgimento.
Ignorato dal Comune e da tutti gli autori di storia paliesca, ne veniamo a conoscenza attraverso una pagina delle Deliberazioni e Memorie dell'Onda del 10 agosto 1660, nella quale si legge che tutte le Contrade erano invitate a partecipare a un Palio straordinario indetto dai Nobili Signori del Casino "per la venuta del Sig.re Principe1 e farlo correre il giorno di S.to Rocco"2, che cadeva il 16 agosto.
L'Onda decise di parteciparvi a fronte di una votazione che vide 22 voti favorevoli e un solo contrario, portandoci ad escludere che si trattasse di un Palio alla lunga, in quanto le Contrade come tali non prendevano parte a questo genere di corse.
Ciò nonostante, l'assenza di bandi di Biccherna, di cronache e di verbali di altre consorelle, ci induce a pensare che, per motivi rimasti ignoti (ad esempio l'improvvisa indisponibilità del Principe), il Palio non venisse mai disputato.


NOTE:
[1] Pur non essendo specificato, è da ritenersi che il Principe in questione fosse Mattias de' Medici.
[2] ACOn, Libro secondo di deliberazioni 1604-1673, c. 71 


ABBREVIAZIONI BIBLIOGRAFICHE









RIEPILOGO
VITTORIE
DAL 1633
AL 1691