Ritorno a Canti e stornelli
Ero in bottega (2009) - Caterina e Melania

Ero in bottega dighedò che lavoravo dighedò e non pensavo dighedò di andar in prigion. / Venne un soldato dighedò di fanteria dighedò mi portò via dighedò senza ragion. / Ai miei figlioli dighedò chi darà il pane dighedò Razzaccia infame dighedò come farò. / Ma io furbone dighedò presi un bastone dighedò e glielo diedi dighedò sul suo teston. / Il suo testone dighedò era un melone dighedò e lo mangiai dighedò per colazion. Dighedò. /