www.ilpalio.org

- IL SONETTO DI BEPPE PALLINI -


La Nazione, 10 Novembre 2017: L'Asl paga 60mila euro di multe tra eccessi di velocità e ztl. Record di violazioni al codice della strada. Conducenti quasi mai identificati.

Pagherà l'ASL

Questa è bella davvero, o chi pensava
che ci fossero certe situazioni,
che all'ASL, o l'USL come si chiamava,
i dipendenti le contravvenzioni

le chiappassero tante? E chi pagava?
Pare guasi nessuno e le sanzioni
la ASL a ammontinalle seguitava
e ora un so' pochine, so' soldoni.

L'autisti? Guasi mai identificati,
di loro un pagherà guasi nessuno,
però que' soldi lì vanno versati,

il Comune l'esige ed ha ragione
e ora è propio l'ASL quel qualcuno
a ritrovassi tutto sul groppone.

11 Novembre 2017