www.ilpalio.org

- IL SONETTO DI BEPPE PALLINI -




Un si dovrebbe esagerà

I

E' più che giusto, devan festeggià
pe' la su' festa tutte le Contrade
e quelle feste le devano fa,
come s'è sempre usato, ne le strade,

ma un poco di riguardo a chi ci sta,
- propio di Siena so' piuttosto rade
le persone abitanti, o mi parrà? -
un guasterebbe e 'nvece che accade?

A Palio vinto, a settimane 'ntere
strade chiuse e la notte gran cantà,
più Festa del Patrono, da tenere

nel giorno che gli tocca. Fa' baldoria
è sempre usato e deve seguità,
ma però un si dovrebbe esagerà.

II

Era tutt'orti torno torno Siena,
ora i più l'hanno presi le Contrade:
ne la bòna stagione o c'è una cena
o qualcos'altro, così spesso accade

che fino a tardi di persone è piena
tutta la zona, cosicché la 'nvade
un certo chiasso. Un ti dico la scena
a Palio vinto per tutte le strade,

fino a tardi tamburi, berci e canti,
e no per pochi giorni. Di Senesi
ora dentro le mura un ce n'è tanti,

i più so' andati a stare fòri porta,
in quartieri lontani ed in que' mesi
del rumore lo sai che gliene 'mporta!?

Vengano a fa' baldoria 'n motorino
e tornano a dormi' nel su' lettino.

15 Luglio 2017