www.ilpalio.org

- IL SONETTO DI BEPPE PALLINI -


La Nazione, Siena 9 Gennaio 2010: Fontane trasformate in sculture di ghiaccio. Il gelo disegna la città.

Che freddo!

Da qualche giorno siamo sotto zero,
freddo così un si sentiva da un pezzo,
in casa si sta bene, quest'è vero,
ma sennò pòi pagare un caro prezzo,

il gelo ti spedisce al cimitero,
qualche barbone c'è andato di mezzo.
Di risentillo almeno lo spero
il verso del cuccule e io l'apprezzo,

vorrebbe di' che oramai dall'inverno
ne siamo fòri e viene primavera
e un altr'annata forse 'l Padreterno

qui a Siena mi ci tiene. O che vo' fa',
finché c'è fiato c'è speranza e spera
un altro poco Beppe di campà.


9 Gennaio 2017