www.ilpalio.org

- IL SONETTO DI BEPPE PALLINI -




Il Palio di Coenegracht

A dire questo nome, caro te,
mi viene 'l mal di gola, è complicato,
ma quanto al Palio è bello, va' a vedè,
propio con vera arte interpretato,

un'arte senza tempo: pare a me
o quest'artista ci ha propio azzeccato?
Ha fatto tutte donne, sai perché?
Al voto de le donne è dedicato,

certo sarà per loro un gran sussidio
vedessi qui nel Palio celebrate,
per consolassi del femminicidio;

è vero, troppi gli fanno la festa,
però le donne, se so' troppo amate,
a volte fanno perdere la testa.

Dov'anderà? A guardallo per benino,
mi pare un segno quel baffo turchino.


10 Agosto 2016