Palio di Siena

- IL SONETTO DI BEPPE PALLINI -



Capodanno 2015

Si ricomincia e prima di tutto
a voi cari lettori fo l'auguri
che l'anno nòvo vi porti buon frutto,
in questo tempo e ne' tempi futuri,

che venga 'l bello e stia lontano 'l brutto,
sian finiti per sempre i giorni oscuri,
che si riveda presto il buon costrutto
e questa crisi più a lungo non duri.

E per me che m'aspetto? Ma, un saprei,
però ve lo confesso, volentieri
un altro poco al mondo ci starei.

Lo so che prima o poi tocca morì,
questo vale per tutti, un so' misteri,
ma meglio poi che prima, questo si.


1° Gennaio 2015