www.ilpalio.org

- IL SONETTO DI BEPPE PALLINI -

Corriere di Siena, 28 Ottobre 2013 - Il caso. Sempre più nascoste dalle erbacce che ne compromettono anche la stabilità. Le mura della città sono a rischio.

Le nostre mura

La nostra Siena un tempo era sicura,
lo sanno tutti, di notte e di giorno,
oggi invece la vita è un po' più dura
e bisogna guardassi bene 'ntorno,

in certe ore specie. E l'andatura
un accenna a cambià. Ma torno torno,
pare che ora perfino le mura
rischino di franà. Che grande scorno

sarebbe per noi tutti! So' coperte
in gran parte di lellera e d'erbacce
e del tutto nascoste in qualche luogo.

Ma ormai, con tante cose già sofferte,
un fa più caso fa' le figuracce
dopo tant'anni al solito giogo.


28 Ottobre 2013