www.ilpalio.org

- IL SONETTO DI BEPPE PALLINI -


La diciottesima contrada

La contrada, che è ? Istituzione
molto antica, si sa, delimitata
dentro le mura ed era formata
da chi c'erano nati, o in eccezione

anche da altri. Co' la migrazione
fòr de le mura, a Siena c'è restata
pochina gente e quella nòva è nata
a lo spedale. Sicché, 'n conclusione

oggi ciascuno segue la contrada
scelta da babbo, mamma o da uno zio
oppure quella che di più gli aggrada.

Si facesse diciotto bonanotte,
quella nòva farebbe tuttomio.
Di chi dico? Di quella de Le Scotte!


Agosto 2013