www.ilpalio.org

- IL SONETTO DI BEPPE PALLINI -

Dalla stampa locale - Siena si prepara per la sua Notte bianca: negozi aperti, musica, musei, luci e colori. Il 21 giugno la città si anima con un nuovo progetto in sinergia tra enti e commercianti.

La notte bianca

Rino     -     Ce n'era un gran bisogno, sai perché?
Siena la notte è troppo silenziosa
e c'è chi si lamenta, credi a me,
per giovani e turisti è un po' noiosa.

Beppe     -     Ma chi ci sta di casa, caro te,
la notte vòl dormìre e un si riposa
se fòri c'è rumore.
Rino     -     O sta a vedè!
A chi credi che 'mporti questa cosa?

Quelli da casa unne scappano mi'a,
è se giù ne le strade c'è casino,
i negozi so' aperti e fanno affari,

c'è gente al ristorante e 'n pizzeria,
chissenefrega del su' riposino.
Dormiranno di giorno, pòri cari !


21 Giugno 2013