www.ilpalio.org

- IL SONETTO DI BEPPE PALLINI -



Miei cari amici

Miei cari amici, risiamo a Natale,
quest’annata è passata come un lampo.
Mi fa quest’impressione, è naturale,
perché so’ vecchio, è parecchio che campo,

ma ci sono arrivato, bene o male,
pur essendoci stato qualche inciampo,
cosa del resto del tutto normale
per chi è, come me, d’antico stampo.

Cosa ci porterà ‘l Dumilaventi ?
Bisognerebbe che fossi indovino
per sapere i futuri nòvi eventi,

ma però intanto vi fo mille auguri
perché ogni bene sia sempre vicino
a voi e ai vostri cari, e sempre duri.

24 dicembre 2019