www.ilpalio.org

- IL SONETTO DI BEPPE PALLINI -

Archivio di Stato di Siena: Domenica 15 e Mercoledì 18 dicembre 2019, in occasione del cinquecentesimo anniversario della nascita di Cosimo I de’ Medici, il Comune di Siena, con il contributo del Consiglio regionale, ricorda la figura del primo Granduca di Toscana attraverso un programma di eventi (visite guidate e approfondimenti) che ripercorrerà i suoi rapporti con la città nel delicato passaggio tra la caduta della Repubblica e i primi decenni della dominazione medicea.

Cosimo I

A me i Medici un mi so’ mai garbati,
questo Cosimo poi meno di tutti
perché da lui si venne assoggettati
e inflisse a Siena tanti gravi lutti.

Va bene che tant’anni so’passati,
ma io ripenso a que’ momenti brutti
dei senesi che furono assediati,
i nostri muri vennero distrutti

ed affamata tutta la su’ gente.
Costruì, poco fòri di città,
una fortezza davvero imponente,

oggi ci si respira l’aria bòna,
lui però ce la fece fabbricà
perché era Firenze la padrona.


18 dicembre 2019