www.ilpalio.org

- IL SONETTO DI BEPPE PALLINI -

La Nazione, Siena 19 Ottobre 2019 - "Con mio marito facevamo scambi di coppia. Alcune foto intime finirono su whatsapp". «Non pensavo che venisse più fuori questo periodo della mia vita». Non fa una grinza la donna mentre ricostruisce, incalzata anche dalle domande del giudice, gli scambi di coppia a cui partecipava quando era sposata con il suo ex, ora accusato di violazione della privacy e di diffamazione… Qualche domanda del difensore e dell’avvocato di parte civile, diverse del giudice Minerva. Che non consente però alle parti di concludere per andare a sentenza. «Alla luce di quanto emerso – chiarisce il giudice – devo rileggere gli incartamenti».

Una faccenda intrigata

L’ho letta proprio ora nel giornale
mi pare una faccenda un po’ intrigata,
ma però, se non ho capito male,
si tratta d’una donna separata

dal marito. Per loro era normale
con altre coppie fare l’ammucchiata,
ma la cosa è finita in tribunale,
perché lei dopo ha visto pubblicata

qualche sua foto fatta dal marito
in pose osé, qualcuna provocante,
ma questo da la legge è proibito,

l’hanno viste in parecchi qui in città
e per lei è piuttosto imbarazzante.
Chissà ‘l giudice che deciderà !?




19 ottobre 2019