www.ilpalio.org

- IL SONETTO DI BEPPE PALLINI -

Corriere di Siena, 10 Maggio 2019 - E' morto il cigno nero della Lizza...Troppo gravi le ferite riportate nel probabile impatto con una macchina nel corso dalla sua fuga verso via Diaz.

Ei fu

Ei fu. Gli voglio dedicà un pensiero
a chi improvvisamente ci ha lasciato,
a quel pòro animale, il cigno nero,
che fino a ora aveva diguazzato

ne la fontana de la Lizza e spero
levino anche la vedova. Pensato
per formare il colore bianconero,
tempo fa di già un altro era scappato,

credo che anche questo sia fuggito
da la fontana, perché c’entran male
quegli uccelloni, ed è stato investito.

Pe’ sta’ li dentro sono troppo grossi,
un è certo il su’ ambiente naturale,
meglio l’acqua pulita e i pesci rossi.


Vedi sonetto n° 327

12 maggio 2019