>Luca DALMONTE


1998 - LUCA DALMONTE - SE NE VA COME E'ARRIVATO: IN SILENZIO.

Dalmonte, tipo taciturno, grande lavoratore che non ha mai amato mettersi in mostra. Di sicuro si pu dire che appartiene alla categoria di quegli allenatori che vongono chiamati "salesiani". No, niente a che vedere con la congregazione religiosa che fa riferimento a San Francesco di Sales; questo appellativo, semmai, deriva dal fatto che Luca Dalmonte ha maturato gran parte della propria esperienza con l'ex-tecnico azzurro Riccardo Sales, un allenatore con il quale ha avuto modo di incontrarsi pi volte nel corso della carriera. Un p come accaduto anche per un altro collega, Sergio Scariolo, del quale stato il vice sulla panchina della Fortitudo. Il sodalizio fra Dalmonte e l'amico Sergio ha radici lontane: fin da quando allenavano le giovanili di Pesaro e Rimini. Luca unizia ad allenare molto presto. A 15 anni il tecnico delle giovanili di una squadra di Imola, citt dove nato. Nella stagione '98-'99 viene chiamato a Siena. L'impegno grosso, Luca sembra un p spaesato: troppa pressione, troppo fiato sul collo e qualche incomprensione con i tifosi. I risultati non arrivano e pertanto se ne va, senza tanto clamore, perch questo il suo stile.


Franco Vannini