www.ilpalio.org

- LE PROVE DEL 16 AGOSTO 1927 -



Le prove per il Palio di oggi hanno richiamato nella vasta Piazza del Campo una folla numerosissima che vivamente si è interessata delle fasi della gara.
La 2ª prova è stata vinta dal cavallo della Contrada del Drago. Durante questa corsa il fantino della Contrada del Bruco, Canali Dino di Alfonso, da Guardea (TR), di 28 anni, cadeva alla svolta di San Martino rimanendo travolto dal cavallo. Il disgraziato fu immediatamente raccolto dalla Pubblica Assistenza e veniva subito trasportato al Policlinico ove i medici gli riscontravano la commozione toracica, riservandosi il giudizio della prognosi.
La 3ª prova è stata vinta dalla Contrada del Drago seguita a breve distanza dalla Selva, Leocorno e Nicchio.
La 4ª prova è stata vinta dal Drago.
A proposito della prima prova, pubblicammo che essa fu vinta dalla Contrada della Civetta che era giunta al traguardo contemporaneamente alla Contrada del Leocorno. A quanto ci viene riferito, la giuria ha deciso che la Contrada veramente vincitrice della prima prova fu il Leocorno.
La prova generale di domenica sera fu vinta dalla Contrada del Nicchio.


La Nazione, Cronaca di Siena, del 16 agosto 1927