www.ilpalio.org

- DUE PUNTI DEL REGOLAMENTO DEL 1850 -






XXII. - Ad oggetto di prevenire, per quanto è possibile, che non seguano disgrazie ai fantini e ai cavalli resta prevenuto il pubblico che i cani i quali si troveranno vaganti nella piazza il giorno delle prove e corsa tanto avanti che dopo la consueta perlustrazione dei Reali Cacciatori a cavallo, saranno presi e avvelenati

XXIII. - E per evitare gl'inconvenienti accaduti in addietro è proibito a Chiunque di salire sù i ferri, e ferrate del Palazzo Pubblico in tempo alla datazione dei cavalli, delle prove, e del palio.

Siena, Li 13 Agosto 1850

IL GONFALONIERE

Archivio Storico Comune di Siena - Postunitario X.A - X 0002