www.ilpalio.org

- I LIBRI SUL PALIO DI SIENA -

Alberto Fiorini - GALGANO PERPIGNANI (1694-1771) - Storia di un pittore civettino, della sua eredità e della sua Contrada - Contrada Priora della Civetta - i quaderni del Castellare 2 - Siena, Tip. Senese Editrice, 2021
Del pittore Galgano Perpignani (1694-1771), civettino e cavaliere, la Contrada Priora della Civetta conserva nel proprio Oratorio due dipinti dedicati a Sant’Antonio di Padova. Galgano era nato alla Croce del Travaglio da una famiglia di origine spagnola; volle fare il pittore e si trasferì a Bologna, dove fece parte dell’Accademia Clementina non sempre apprezzato e spesso beffeggiato. Tuttavia non smise mai di lottare e quando morì lasciò tutti i suoi averi alla Civetta. Alberto Fiorini ha ricostruito la vita del pittore civettino, e nel libro ha narrato il suo percorso artistico e la storia dell’eredità Perpignani, della quale la Contrada ha beneficiato in più forme per un secolo e mezzo.





I CAPITOLI: