AMICHEVOLI
PRE-CAMPIONATO 2008/09



- SIENA -

27 maggio 2009

MONTEPASCHI SIENA - REGAL BARCELLONA


MONTEPASCHI: Domercant, Mc Intyre, Finley, Eze, Carraretto, Sato, Lavrinovic, Kaukenas, Ress, Lechthaler, Stonerook. All. Pianigiani T2 19/36, T3 7/23, TL 12/12, rim 33 (6 off), rec 12, ass 7, per 9 , sto 2 .
BARCELLONA: Basile, Barrett, Trias, Barton, Lakovic, Navarro, Andersen, Vazquez, Ilyasova, Sada, Santiago, Grimau. All. Pascual T2 16/37, T3 5/15, TL 14/20, rim 33, rec 5, ass 12, per 14, sto 4 .


Amichevole-allenamento di lusso a porte chiuse al PalaMenssana fra due delle grandi del basket europeo in vista degli importanti impegni futuri delle due squadre, la Montepaschi conoscerà questa sera l'avversario della semifinale tra Benetton Treviso e Virtus Bologna, mentre il Barcellona giocherà in casa domenica 31 maggio, gara 1 contro l'Unicaja Malaga. . Segnapunti azzerato al ternine di ogni frazione di gioco (10 minuti disputati 6 volte con prevalenze alterne)


- FOLIGNO -

5 ottobre 2008

MONTEPASCHI SIENA 72 - 45 SUTOR MONTEGRANARO


MONTEPASCHI: Domercant 9, Finley 14, Eze 9, Carraretto 2, Sato 7, Lavrinovic 13, Kaukenas 12, Ress, Metreveli, Centanni n.e., Lechthaler 2, Stonerook 4. All. Pianigiani.
PREMIATA: Hunter 13, Rice, Garrii 7, Portannese, Cavaliero 2, Mladjan 3, Filloy 4, Chiaramello, Pettinella n.e., Temperini n.e., Halliwell, Taylor 16. All. Finelli.


Vittoria netta per la Montepaschi Siena nell’amichevole contro la Premiata Montegranaro. La squadra di Pianigiani, priva di Mc Intyre ha battuto per 72-45 la Sutor di coach Finelli. Dopo un primo quarto a punteggio basso (16-10), la Montepaschi allunga nel corso del secondo periodo di gioco, arrivando all’intervallo con 17 punti di vantaggio. Nella ripresa i biancoverdi aumentano l’intensità difensiva e dopo trenta minuti il margine è di 24 lunghezze (56-32), che diventano 27 alla sirena finale.


- BIELLA -

23 settembre 2008

MONTEPASCHI SIENA 88 - 72 ANGELICO BIELLA


MONTEPASCHI:Domercant 18, McIntyre 21, Finley 4, Eze 6, Carraretto, Sato 7, Lavrinovic 12, Kaukenas 12, Ress 1, Metreveli ne, Centanni ne, Lechtaler, Stonerook 7. All. Pianigiani
ANGELICO BIELLA: Raspino, Spinelli 3, Zengotitabengoa ne, Jerebko 8, Garri 6, Gist 13, Rotondo ne, Smith 12, Aradori 11, Gaines 11, Plaisted 8. All. Bechi


Parziali (23-20; 39-39; 54-65). Con il quintetto iniziale composto da Garri, Gist, Jerebko, Aradori ed il nuovo capitano Joe Smith, la Pallacanestro Biella ha iniziato senza timori reverenziali ed è andata avanti fin dal primo quarto, ben rintuzzando gli attacchi di Siena. Alla prima sirena il vantaggio è biellese, 23-20. Nella seconda frazione, sono stati ancora Gaines e compagni, pur affrontando qualche problema con la situazione falli, a mantenere la testa della gara fino al vantaggio di 39-33 che ha anticipato il minibreak senese di 6-0 con cui i campioni di Italia hanno pareggiatoil conto all’intervallo lungo. Al rientro dagli spogliatoi Biella ottiene il massimo vantaggio (50-39 al 24’). Dopo il secondo time-out in pochi minuti, la Montepaschi ha risposto da Campione d’Italia e con un contro break di 26-4, con 15 punti quasi consecutivi di McIntyre (7/7 dai 6.25 nella partita), ha ribaltato le sorti dell’incontro.


- MONCALIERI -

21 settembre 2008

MONTEPASCHI SIENA 99 - 100 (dts) EFES PILSEN


MONTEPASCHI: Mc Intyre 22, Finley 10, Eze 2, Carrareto 7, Sato 10, Lavrinovic 23, Kaukenas 15, Ress, Metreveli n.e., Centanni n.e., Lechthaler 2, Stonerook 8. All. Pianigiani. EFES: EFES PILSEN: Kasun 13, Smith 18, Shumpert 14, Thornton 26, Bayav, Peker 15, Kakiouzis 7, Cipa, Senturk, Hammonds 7. All. Ataman.

Parziali (24-22; 17-20; 13-24 28-16; 17-18). Prima sconfitta del pre-campionato per la Montepaschi Siena che nella finale del torneo di Moncalieri viene battuta dopo un tempo supplementare dall’Efes Pilsen. L’Efes, preparando bene la partita, costringe la Mens Sana a perdere tanti palloni. "E’ stata una gara di grande intensità - dice Pianigiani - con stile di gioco ed arbitraggio da Eurolega. Noi siamo andati sotto pesantemente nel corso del terzo quarto e poi abbiamo avuto l’orgoglio e la forza per rientrare in partita nell’ultimo periodo. Nel finale potevamo anche vincere, nonostante qualche tiro libero sbagliato di troppo, con l’ultimo tiro di Mc Intyre alla fine dei tempi regolamentari sul quale c’è stato anche un contato sospetto. Alla fine, anche a causa della situazione falli di Carrareto e Kaukenas, siamo arrivati un po’ stanchi e con Mc Intyre e Finley contemporaneamente in campo, concedendo così molto da un punto di vista di fisicità.“


20 settembre 2008

MONTEPASCHI SIENA 85 - 61 ARIS SALONICCO


MONTEPASCHI SIENA: McIntyre 11, Finley 12, Eze 6, Carraretto 5, Sato 14 Lavrinovic 13, Kaukenas 3, Ress 2, Centanni 3, Stonerook 6, Lechtaler 10. All. Pianigiani.
ARIS SALONICCO: Clark 16, Scortinis, Iliadis 12, Papanicolau 4, Agadakos 4, Barlos 8, Saldari 4, Nelson 11, Spiros, Aristopulos 2. All. Mazzon


Parziali (15-15, 14-12, 30-20, 26-14).L'Aris si arrende alla Montepaschi reggendo solo nel primo tempo.Poi il break di 30-20 nel terzo quarto. Buono il rientro di Finley (12 pts.)e Lecthaler (8/8 dalla lunetta).


- SIENA -

17 settembre 2008

MONTEPASCHI SIENA 72 - 54 CSKA MOSCA


MONTEPASCHI SIENA: McIntyre 21, Eze 7, Carraretto 10, Sato 8, Lavrinovic 6, Kaukenas 6, Ress 4, Cournooh, Stonerook 10, Metreveli ne, Centanni ne. All. Simone Pianigiani.
CSKA MOSCA: Zizis 2, Smodis 2, Siskauskas 10, Holden 7, Lorbek 13, Savrasenko, Vorontsevich 4, Langdon 13, Shved, Kaun 1, Khryapa, Planinic 2, Keyru ne. All. Ettore Messina


Parziali (23-11, 10-17, 19-16, 20-10).Per il Memorial Stefano Bellaveglia Mens Sana ancora priva di Finley e Domercant; Cska di Morris. Mosca ha 24 perse alla fine, 10 nel solo primo quarto, che lasciano molte transizioni alla MPS, ma sarà solo lo show finale di McIntyre, 11 punti nell’ultimo periodo di gioco, ha decidere la gara. Applausi a Messina, durante la presentazione, da parte del pubblico senese.


- FIRENZE -

12 settembre 2008

MONTEPASCHI SIENA 107 - 81 LA FORTEZZA VIRTUS


MONTEPASCHI SIENA: Mc Intyre 7, Eze 8, Carraretto 9, Sato 16, Lavrinovic 16, Kaukenas 14, Ress 7, Metrevili, Cournooh 7, Centanni, Lechthaler 8, Stonerook 10. All. Pianigiani.
LA FORTEZZA VIRTUS: Ford 19, Blizzard 9, Arnold 25, Righetti 5, Boykins 10, Giovannoni 4, Chiacig 2, Moraschini, Malagoli, Lestini, Vukcevic 7. All. Pasquali.


Parziali 25-19; 56-39; 88-61. La distanza tra i biancoverdi scudettati e i bianconeri è abissale; e la virtus dovrebbe essere una delle rivali più quotate del campionato! Cosa dire della gara? Intanto che a 3’30 dalla lunga pausa, la Virtus pativa già un passivo di 19 lunghezze (32-51), poi alla ripresa delle ostilità la situazione è sprofondata fino al 77-44 quando di minuti ne erano stati giocati solo 4 nel terzo periodo. Virtussini troppo scoperti sul contropiede, Giovannoni e compagni peggioravano la situazione perdendo una marea di palloni, ben 20 totali; fanno bella mostra anche i giovani della Mens Sana.


- BORMIO -

09 settembre 2008

MONTEPASCHI SIENA 90 - 77 FENERBAHCE


MONTEPASCHI: Mc Intyre 13, Eze 11, Carraterro 11, Sato 13, Lavrinovic 20, Kaukenas 17, Ress 5, Lec, Metreveli e Centanni n.e. All. Pianigiani
FENERBAHCE: Green 1, Turkcan 21, Giricek 11, Mrsic 14, Vdimar 12, Canter 4, Demirel, Smith 4, Preldzic 10.


I problemi di assenze, infortuni, ecc. la Mens Sana li ha spazzati via subito, nel primo tempo, piazzando un parziale in avvio di 17-0 che poteva uccidere qualsiasi avversaria non avesse avuto la classe, i centimetri e i chilogrammi di questo Fenerbahce che ha fatto davvero una grande impressione. Perché i turchi sono rientrati in partita (73-73) ma la Mens Sana si è messa in testa di voler vincere ancora, senza soffrire se non per la fatica. Lavrinovic ha messo tre triple nell’ultimo periodo e la quinta amichevole di settembre si è chiusa con un altro successo, sia nelle proporzioni (90-77) che per il gioco espresso.


08 settembre 2008

MONTEPASCHI SIENA 88 - 73 EFES PILSEN


MONTEPASCHI: Domercant 16, Mc Intyre 17, Eze 7, Carraretto 15, Sato 14, Lavrinovic 9, Ress 7, Metreveli, Centanni, Lechthaler 3. All. Pianigiani.
EFES PILSEN: Pacun, Kasun 11, Smith 6, Shumpert 16, Abi, Thornton 7, Bayav, Mahmutoglu 3, Peker 13, Kakiouzis 6, Cipa, Senturk, Hammonds 11. Ataman.


Contro l’Efes Pilsen che pochi giorni fa aveva rifilato 15 punti a Milano, la Montepaschi è partita subito bene con un primo quarto cristallino in attacco (27 punti) al termine del quale il tabellone segnava già 11 di vantaggio. E a quel punto la squadra ha messo in campo una qualità importante: la capacità di controllare la partita (+10 all'intervallo, 88-73 finale). Carraretto, il solito gregario di lusso, ha fatto il Kaukenas mentre Ress non ha fatto sentire l’assenza di Stonerook. E si è rivisto che Lechtaler è sulla via della guarigione dopo il problema alla caviglia. Insomma, tanti segnali positivi per una Mens Sana che continua a vincere.


07 settembre 2008

MONTEPASCHI SIENA 82 - 55 VLADIVOSTOK


MONTEPASCHI: Domercant 18, Mc Intyre 12, Eze 9, Carraretto 2, Sato 12, Lavrinovic 19, Ress 4, Grznar 2, Centanni, Metreveli 4. All Pianigiani.
VLADIVOSTOK: Fomin 18, Alexandrev 3, Shevel 3, Nesterov 3, Trushkin 16, Polishuk, Zagnoiko 3, Gordeev 3, Ginevichus 3, Toya 3. All. Babcov.

Sia Shaun che Rimas sono rimasti a riposo precauzionale perché nella pre-season tutto è consigliabile tranne che forzare. Ma questo non cambia le cose e fa passare addirittura in secondo piano il risultato della terza amichevole estiva, molto simile a quello delle due che l’hanno preceduta. Bene Domercant, ma anche l’inizio di un Eze ispirato e la profondità di Lavrinovic che è tornato a metterla dentro dall’arco dopo un’Olimpiade in cui il fuso orario gli ha giocato un brutto scherzo (19% da 3 nelle prime 5 partite).


05 settembre 2008

MONTEPASCHI SIENA 98 - 54 TRABZNORSPOR


MONTEPASCHI: Mc Intyre 8, Carraretto 4, Kaukenas 7, Sato 22, Grznar, Metreveli, Eze 10, Stonerook 6, Ress 10, Lavrinovic 14, Domercant 15, Centanni. All. Pianigiani
TRABZNORSPOR: Scott 15, Ozkan 12, Younder, Incekara 5, Ozturk 3, Seving 2, Finay 10, Alembdag n.e., Batuil, Ezmerai, Oztoprak 1, Alcin 2.


Qual è la notizia migliore: i 15 punti (e 25 minuti) di Domercant o il solito quarantello nelle prime due giornate? Beh, sicuramente la prima. Finley non ha giocato, Domercant era all’esordi; Kaukenas e Lavrinovic in fase di recupero (energie fisiche e mentali) dopo le Olimpiadi. Così la Mens Sana, seppur con due assenze pesanti, non solo ha vinto le prime due partite della pre-season ma lo ha fatto soddisfacendo pienamente il suo allenatore. «Sapevamo che non era una squadra di prima fascia ma abbiamo avuto comunque l’atteggiamento giusto. La Montepaschi è arrivata ad un punto in cui riesce a dare il massimo ogni volta che scende in campo. Anche se si tratta semplicemente di amichevoli estive. Adesso si pensa anche a recuperare Lechtaler. Per Finley, invece, c’è da aspettare.


04 settembre 2008

MONTEPASCHI SIENA 92 - 58 SAN PIETROBURGO


MONTEPASCHI: Mc Intyre 5, Kaukenas 14, Carraretto 14, Grznar 5, Sato 11, Metreveli 2, Stonerook 1, Ress 13, Eze 19, Lavrinovic 8, Centanni n.e.
SAN PIETROBURGO: Dedushkin 8, Zadorvev, Kasnirov 4, Pashutin 5, Golubev 2, Zozulin 3, Kurbanov 8, Sudin 4, Jurchik 2, Rakovic 22. All. Pashutin.


Punteggio progressivo 26-20, 42-32, 63-45. Il pomeriggio era cominciato nel peggiore dei modi con i forfait dei tre nuovi arrivati. Morris Finley ha un problema muscolare emerso al polpaccio sinistro; Luca Lechthaler, invece, sta proseguendo il lavoro differenziato a causa del problema alla caviglia, Henry Domercant fermo per una infiammazione tendinea al ginocchio sinistro. Malgrado le assenze la Mens Sana disputa una grande partita e alla fine Pianigiani è molto soddisfatto: «Sì, un bel test con un primo tempo duro e intenso. Kaukenas ha giocato anche da vice-Mc Intyre ma tutti hanno fatto un passo verso la squadra».