CRONACA DELLA STAGIONE 1998/99


LA FOTO:   Time-out di Luca Dalmonte
Ducato Mens Sana - Campionato 1998/99.

  LA SQUADRA:
Melillo prende la strada di Roseto con Sandro Dell'Agnello (che poi tornerÓ). Il coach sarÓ Luca Dalmonte, secondo a Bianchini, Skansi e Scariolo. Resta Larry Middleton (capitano) affiancato da Chris Corchiani (play), Henry Turner (con passaporto turco), Mikkel Larsen, Ray Owes e Paris Bryant. Da Pistoia arriva Massimo Minto; dal campionato greco il pivot Paolo Alberti. King preferisce la Nba, chiamato dai S.Antonio Spurs. In panca Rossetti e Bonelli, terzi in Italia con gli Juniores. Una stagione che detiene il primato delle partenze e degli arrivi in corso.
  LA STAGIONE:
Vinciamo la prima di 20 punti contro Rimini (giocata di nuovo in campo neutro per la squalifica della passata stagione); poi una serie di sconfitte.
Comincia la ridda dei vai-e-vieni. Dopo la sconfitta di Pistoia arriva da Bologna Paolo Moretti. Partono Turner, Owes e Bryant ed arrivano 2 grandi: Jimmy Oliver, ala tiratrice della nazionale statunitense in Grecia, ed Ashraf Amaya, ala pivot.
Sconfitte contro le bolognesi; pesante ed inspiegabile quella contro la Termal-Imola (85/66). Nonostante la vittoria con Roma, Dalmonte viene esonerato.
Arriva coach Rusconi ma prendiamo un'altra brutta batosta (-13) contro la Pepsi Rimini; ci rifacciamo con una serie di vittorie: la pi¨ fantascentifica quella contro la Zucchetti-Reggio Emilia (118/116) dopo due tempi supplementari.
Grande e storica prova in Coppa Korac. Non andiamo in semifinale; ci andrÓ il Barcellona (che vincerÓ la Coppa) dopo averlo battuto in casa (87/71), in una serata nevosa, e dopo essere stati battuti dagli arbitri con la differenza di 1 punto a Barcellona.
In campionato agguantiamo, con 18 miseri punti (9 vittorie), l'ultimo posto, con Verona, utile per i play-off .
Nei play-off poteva andar assai meglio. Riusciamo a vincere (bene) in casa (98/75) contro i capitolini (Pompea-Roma), in piena crisi con il presidente Corbelli che abbandona, ma perdiamo la prima di 1 punto a Roma.
  NOTE:
Cambiamo sponsor. Nel processo do avvicinamento alla Montepaschi passiamo ad in altro nome del Groppo Mps: Ducato Gestioni.


GIORNALI DEL 1998/99