- IL SONETTO DI BEPPE PALLINI -


Il Cittadino online, Siena 9 Maggio 2012 – Stamani una cinquantina di ispettori della Guardia di Finanza, su mandato della Procura della Repubblica di Siena, hanno compiuto un blitz al MPS di Siena e alle sedi di altre città, per indagare sulle modalità di acquisizione della Banca Antonveneta.


Ma che bella sorpresa!

Beppe   -    Ma l’hai sentito al Monte che scempio?
C’è andata la Finanza.
Gigi    -    E che vol dire?
de la finanza è stato sempre un tempio!
Beppe    -    Noe, caro Gigi, cerca di capire

dico le Fiamme Gialle: per esempio,
si so’ messi a cercare e perquisire,
pare ci sia qualche reato empio,
forse aggiotaggio, tanto per gradire.

L’indagine per ora è in movimento,
e da certi papaveri bisogna
che venga fòri qualche chiarimento,

perché credo che devano spiegacci,
perché il Monte è ridotto a una vergogna.
Gigi    -    Papaveri? Diciamo rosolacci!


9 Maggio 2012