- IL SONETTO DI BEPPE PALLINI -


La Nazione di Siena, 2 Gennaio 2012: Quindici multe per lo scoppio di petardi nel centro storico nella notte di Capodanno. I trasgressori sono stati sorpresi dai vigili urbani nelle strade intorno a Piazza del Campo e in altre vie e piazze all’interno della cinta muraria. L’ordinanza anti-botti emessa dal Comune prevedeva per le multe un minimo di 75 e un massimo di 450 euro. L’amministrazione ha adottato sanzioni da 150 euro, come dispone una legge che permette di scegliere una cifra doppia del minimo.
(n.d.r.) – I senesi sono stati virtuosi, pare infatti che le multe siano tutte a carico di turisti e extra-comunitari.

Capodanno 2012

Il Sindaco avea fatto l’ordinanza
di vietà i botti, e le contravvenzioni
l’hanno fatte davvero i pizzardoni,
per sanzionare qualunque mancanza.

Gliè andata bene a la cittadinanza,
senza ‘l disturbo di tante esplosioni
e in Piazza, fra spettacolo e canzoni,
hanno brindato a passo di danza.

Ma ‘n do’ sto io, nella periferia,
certi tonfi come ‘na cannonata,
però un c’è stato morti né feriti,

i cittadini si so’ divertiti
la mezzanotte l’hanno festeggiata
e l’Anno è principiato in allegria.


Gennaio 2012