- IL SONETTO DI BEPPE PALLINI -


6 Agosto 2010, dai giornali: il ministro del turismo, Michela Vittoria Brambilla, ha proposto che, come in Spagna è stata abolita la corrida in Catalogna, in Italia siano abolite le feste che mettono a rischio l’incolumità degli animali, compreso il Palio di Siena.


A Michela Vittoria Brambilla

Cara ministra, ma come si pòle
paragonare il Palio a la corrida?
Fa’ vincere ‘l cavallo noi si vole,
quell’altri invece che ‘l toro s’uccida.

Un so’ spiegammi quelle su’ parole,
ma m’immagino propio che c’incida
d’ave’ cuccato un bel colpo di sole.
Venga a vedello ‘l Palio se un si fida

e vedrà cambia idea, porca miseria.
Ma ho saputo che dopo, ripensata,
quell’opinione non gliè parsa seria,

s’è resa conto de la bischerata,
di conoscere poco la materia
e s’è, si dice a Siena, ringambata.


Agosto 2010