- IL SONETTO DI BEPPE PALLINI -


La Nazione, Siena 22 Gennaio 2015 - Evasione fiscale, la Procura di Milano chiede il rinvio a giudizio di Gianna Nannini. La cantante è accusata di aver evaso 3 milioni e 750mila euro. L'udienza preliminare si terrà il 3 marzo.

La Nannini

Un mi garba il su' modo di cantà,
io so' all'antica e qualche melodia
ne le canzoni che sto ad ascoltà
bisogna almeno almeno che ci sia.

Per esse' brava è brava, un dubità,
di dischi n'ha venduti uno e via,
ma io un apprezzo tutto quel bercià,
forse un capisco, sarà colpa mia.

Ora, a sentire quello ch'è succsso,
l'hanno accusata di frode fiscale,
pare che deva andà sotto processo,

ma però quant'avrebbe evaso mai,
la Gianna, per finire in tribunale?
Appena tre milioni? Capirai...!

Prima di condannare e d'inveì,
stiamo a vedere come va a finì.


22 Gennaio 2015