- IL SONETTO DI BEPPE PALLINI -



L'olio nòvo

In tanti posti vengan celebrate
feste dell'olio nòvo, ed è normale,
queste oramai so' usanze radicate.
Quest'anno la raccolta è andata male,

l'olive ce n'è poche e so' bacate,
piuttosto che 'na festa è un funerale
dell'olio qui in Toscana, un vi sbagliate.
Però l'olio lo trovi tale e quale

quanto l'anni passati, suppergiù,
un po' caro voldì lo pagherai,
co' la scusa che prima era di più.

Ma che il raccolto sia bello o sia brutto
l'olio del Chianti un ci mancherà mai
perché s'è visto, lo fanno con tutto.


10 Dicembre 2014