- IL SONETTO DI BEPPE PALLINI -


La Nazione, Siena 3 Dicembre 2014 - Cacciatore in balìa di un branco di lupi: salvato dopo oltre due ore di angoscia.

Succederà

Va a finì prima o poi succederà
che dopo tante greggi decimate
anche ad un pòro cristo toccherà
d'esse' sbranato. Saranno ascoltate

allora le proteste? Chi lo sa!
Ci saranno le solite menate
che i lupi non si possano ammazzà,
che quelle belve furon disturbate

dalla presenza umana nel su' ambiente,
dall'òmini cattivi ed invasori
e loro reagiron giustamente

e quella gente andò a cercare guai,
fossero fungaioli o cacciatori.
Hanno ragione questi animalai ?


3 Dicembre 2014