- IL SONETTO DI BEPPE PALLINI -



Siamo quatrinai !

Un tanto d'euri a testa pel cenone
de la vittoria nel Drago e Civetta,
pe' 'na famiglia di quattro persone
rappresentano guasi una sommetta,

e si p˛l di' un Ŕ troppo a paragone
di cene precedenti. Ci si metta
numero unico e qualche occasione
che un si p˛le scansare e 'n tutta fretta

si spende parecchino, un c'Ŕ che dire,
e specialmente se si fa 'l confronto
con quanto ci verrebbe in vecchie lire.

Ma Renzi, che un lo sa fare di conto?
Ce ne regala ottanta? Capirai!
Venga a Siena, che siamo quattrinai!

Post scriptum: per spende' pi¨ quatrini,
dopo la cena si fanno i cenini,
ma Ŕ bene essere 'n tanti a queste cene,
speriamo il tempo che vi voglia bene.


27 Settembre 2014