- IL SONETTO DI BEPPE PALLINI -

La Nazione, Siena 26 luglio 2013 - Patteggiano due mesi di reclusione per atti osceni in luogo pubblico. E’ questa la conclusione del processo a carico di H.S. (32 anni), originario del Kosovo e S.P. (35), di Siena. La coppia secondo l’accusa si era ritirata in luogo non proprio del tutto appartato per consumare un momento di intimità.

La pagliuzza e la trave

E questi qui sarebbero atti osceni?
Che dire allora de la Raitivvù
che gnudi come quelli, anzi di più,
di giorno e sera a trombà senza freni,

fra gran sospiri e leccate di seni,
lei te le porta 'n casa? Dimmi tu
chi si comporta peggio. Ma Gesù,
lo so che siamo su certi terreni

da caminacci sopra con prudenza,
però a vedere tanta ipocrisia,
chiedo perdono, un posso fare a meno

di pensare che, via! quella sentenza
propio del tutto giusta non lo sia
ed ancora nel dubbio mi dimeno.



26 Luglio 2013