- IL SONETTO DI BEPPE PALLINI -

La Nazione, Siena 2 Luglio 2013 – Stagione calda a Siena. Finlandese nuda alla fermata del bus. Una donna ha lasciato scarpe e vestiti vicino al semaforo e si è completamente denudata aspettando il bus. La polizia, dopo la segnalazione di alcuni passanti, l'ha bloccata e accompagnata al suo hotel, dove ha dato in escandescenze, per cui è stata portata all'ospedale.

Cronache estive

Lì, tutta gnuda come Dio l'ha fatta,
in attesa del tramme a la fermata,
di mezz'età e forse mezza matta,
c'era una donna piuttosto agitata.

E' finlandese: o al caldo un ci s'adatta
o dopo fatto un bagno s'è asciugata,
ma, da qualche mattana un po' distratta,
di rivestissi se n'era scordata.

Per me un si tratta d'offesa al pudore,
a la Tivvù le vedi con frequenza,
e no per caso. Un so' a luce rossa

e ce le trovi guasi a tutte l'ore,
anche se c'è una bella differenza,
fra vedelle in Tivvù o 'n carne e ossa.


2 Luglio 2013