- IL SONETTO DI BEPPE PALLINI -



Pasqua 2013

Oramai Primavera sento intorno
e queste vecchie ossa rinsecchite
si riscaldano giorno dopo giorno.
Le cattive giornate so' finite,

sale più alto il sole a mezzogiorno,
le piante di susino so' fiorite
e siamo nell'attesa del ritorno
dell'Aprile per fa' dolci dormite.

A chi mi legge e mi fa quest'onore
gli dico grazie pe' la su' attenzione,
auguro Buona Pasqua di gran cuore

e poi ci aggiungo un augurio speciale:
che sia davvero di resurrezione
pe' la nostra Città, ch'è messa male.


31 Marzo 2013




  

Lorenzo di Pietro detto "Il Vecchietta"
"CRISTO RISORTO", bronzo 1476
Siena, Chiesa dello Spedale