- IL SONETTO DI BEPPE PALLINI -



Otto al canape

Ma me lo dici te come si fa
a visità più d’ottanta cavalli
con analisi e raggi a volontà,
scegliene dieci e al Palio ritrovalli

ridotti a otto? Questo un pòle sta’,
ma un lo vedi che ‘nvece di provalli
un li fanno nemmeno galoppa’
perché hanno paura di sciupalli ?

Bestie da corsa, forti ed allenate,
no le brenne d’un tempo, che però
il palio lo correvano a nerbate

e un si rompevan mai. Guarda che un voglio
pensare male e accuse non ne fo,
ma un ci sarà mia sotto qualche imbroglio ?



3 Luglio 2012



  



Nestore de Aighenta
e Lamagno i due
cavalli infortunati