- I SONETTI OTTOCENTESCHI -

2 luglio 1899

Al giovane e prode fantino
Girolamo Vigni
che il 2 Luglio 1899
nella Piazza del Campo
riportava gloriosamente la 23ª vittoria
alla Contrada della Selva
i componenti la medesima
dedicano
il seguente
Sonetto



La Selva è in festa, e con sincero amore
acclama Te, che il palio desiato
con gran destrezza e senza alcun timore
fortemente hai lottato e guadagnato.

Non han potuto nulla sul tuo cuore
e minaccie e lusinghe. Tu si stato
fedele alla parola: nè il tuo ardore
di vincere un momento s'è smorzato.

... La Selva anche una volta s'è accresciuta
pel tuo valore di gloria meritata,
e mentre caldamente ti saluta

vincitore, commossa e entusiasmata
augura che sia presto ripetuta
per te a lei la vittoria sì aspettata.