- I SONETTI OTTOCENTESCHI -

2 luglio 1888

Al prode fantino
Francesco Ceppatelli
che nella carriera del 2 luglio 1888
nella Piazza del Campo di Siena
riportava la 38¬ vittoria
alla Contrada della Chiocciola
gli abitanti e geniali
commemorando anche il centenario di altra vittoria
dedicano
Inno



1░
Si faccia un vivo applauso
al pr˛ fantin Tabarro
gloria lo faccia assidere
sul suo festivo carro.

Evviva Evviva Chiocciola,
il palio riport˛.

2░
Sebben non primo a muovere
ratto vol˛ primiero
con ardore ineffabile
spingeva il suo destriero.

Evviva Evviva Chiocciola,
il palio riport˛.

3░
Ne se mancan gli ostacoli
deve scemarsi il merto
ch'ogni dý pi¨ sperabile
rese un trionfo incerto

Evviva evviva Chiocciola
il palio riport˛.
4░
Erano i cori trepidi,
era la lingua muta;
ma appen che di vittoria
la fama Ŕ pervenuta

tutta festante Chiocciola
Evviva! Alto grid˛.

5░
Onde il timor di perdere
di principe l'onore
qual nube dileguavasi
dall'affannoso core.

E tutta lieta Chiocciola
Trentotto! Alto grid˛.

6░
Di nuovo un vivo applauso
al nostro Tabarrino
e di carezze cuoprasi
il bravo cavallino.

Evviva evviva Chiocciola
il palio riport˛