Palio di Siena

GOLOM   BATHA'
(Alì) 0/1

Nato a Cheren (Etiopia) intorno al 1904
E' esistito pure un cavallo omonimo (vedi)

1. 2 luglio 1927 BRUCO Sauro M.Vannini


Fu il primo e, ad oggi, unico fantino di colore ad aver montato in Piazza.
Il 7 Febbraio 1928 un fantomatico Commissario del Ministero dell'Interno (su carta intestata del S.Maria della Scala), chiese notizie sul "fantino moro Berhè Golom d'anni 23 il quale risultava essere nato in Asmara in Eritrea" e che era stato ricoverato dal 14 al 17 Agosto 1927, a seguito di un infortunio occorsogli durante la prima prova del Palio di agosto.
Fu la sua ultima appprizione in Piazza, montava un cavallo grigio di Armando Rocchigiani e il suo posto venne preso da Nello Magnelli.
Il Governo dell'Eritrea rispose che era sconosciuto, ma che quasi sicuramente poteva trattarsi di "certo Bathà Golom, fu Golom Temmami ed Haregù Haggi nato a Cheren e vissuto ad Asmara".
Il Comune gli rispose che non era presente nei nei registri anagrafici "ma che è un venditore ambulante che di tanto in tanto capita a Siena per smerciare qualche articolo e che è assai povero. Non ha fissa dimora e si suppone che torni per partecipare ancora al Palio in qualità di fantino".




- ALTRI CAPITOLI INERENTI -

LE SCHEDE DEGLI ALTRI FANTINI
I FANTINI VITTORIOSI DI TUTTI I TEMPI
LE DATE DI NASCITA
LE STATISTICHE SULL'ETA'
PROCESSI E FATTI CURIOSI SUI FANTINI