RESTATO SCIABORDITO


- Ad́ 22 Marzo 1798 -

Gaspero del fu Pietro Catellacci, e di Teresa Petrilli corroborato* coll'Estrema Unzione e assistito moŕ alle ore una della Mezzanotte di anni 8* e non potuto confessare per essere stato colpito da un tronco nella testa, e restato sciabordito*, e senza favella eseguita la visita del Tribunale Secolare* e premesse l'Esequie fu seppellito nel Cimitero.




* CORROBORATO = Rinfrancato.

* DI ANNI 8 = Per rendersi conto di quanto fosse elevata la mortalità infantile, facciamo seguire un elenco, compilato nel 1798 dal curato di S.Niccoḷ a Maggiano (libro 2676), riguardante i suoi parrocchiani defunti in quell'anno.

Gaspare Vivi morto in età di giorni 17
Orsola Muzzi morta in età di anni 15
M.Anna Guerrini morta in età di giorni 43
Ferdinando Nardi morto in età di mesi 15
Antonio Lorenzetti morto in età di anni 21
M.Angiola Vivi morta in età di mesi 30
Santi Rossi morto in età di mesi 23
Niccola Vivi morto in età di anni 60
Teresa Mejoni morta in età di mesi 19
Alessandra Bacchini morta in età di anni 64
M.Annunziata Zani morta in età di mesi 28
Giuseppe Vagheggini morto in età di giorni 20
Antonio Vivi morto in età di anni 84
Sebastiano del Regio Spedale morto a mesi 2
M.Orsola Mejoni morta in età di giorni 8
Antonio Zeri morta in età di giorni 30

* SCIABORDITO = Intontito.

* TRIBUNALE SECOLARE = Tribunale laico.
Defunti di S.Pietro a Monteliscai -

- libro 1475 -