4 luglio 1869
CHIOCCIOLA



L'ordine Ŕ quello di entrata fra i canapi e il grassetto indica la vincitrice
In questo colore le contrade estratte a sorte
Cliccando sui nomi dei fantini e sulle immagini, si apriranno le relative pagine
(Abbreviazioni: B=baio; G=grigio; I=isabella; M=morello; R=roano; S=sauro)

* Fantino esordiente

B. di C.Vannini TARTUCA Romano
B. di L.Poggiolesi GIRAFFA Citto *
M. di G.Ciabattini TORRE Cecco
B. di L.Venturini LUPA Mecarello
B. di S.Franci NICCHIO Nenniere
M. di M.Guerrini ISTRICE Girocche
M. di S.Merlotti DRAGO Gano di Catera
B. di A.Amaddii CHIOCCIOLA Marzialetto
G. di L.Pisani PANTERA Mascherino
B. di L.Grandi VALDIMONTONE Bachicche

GIUDICI DELLA MOSSA: Antonio Moriani e Giovanni Padovani

CAPITANO VITTORIOSO: Angelo Corsi
PRIORE VITTORIOSO: Edoardo Grottanelli de Santi

La contrada non vinceva dal 3 luglio 1864
Primo Palio vinto da questo fantino




Mossa bella, scapparon primi, Giraffa, Montone, e Nicchio, che andarono subito in S.Martino, rimase prima la Pantera, che quando ebbe passato il Casato alla prima girata cadde, entr˛ prima la Chiocciola sino a vincita di Palio, il Cavallo scosso della Pantera si mantenne sempre secondo; detta corsa fu poco garosa. Detta corsa fu fatta il giorno 4 invece del 2, perchŔ il 4, cadde in Domenica.

(Da "Le Carriere nel Campo e le feste Senesi dal 1650 al 1914" a cura di Antonio Zazzeroni)