3 luglio 1842
BRUCO



1° CAPPOTTO REALIZZATO DA QUESTA CONTRADA
CAPPOTTO REALIZZATO DA FIGLIO DI BONINO

L'ordine è quello di entrata fra i canapi e il grassetto indica la vincitrice
In questo colore le contrade estratte a sorte
Cliccando sui nomi dei fantini e sulle immagini, si apriranno le relative pagine
(Abbreviazioni: B=baio; G=grigio; I=isabella; M=morello; R=roano; S=sauro)

* Fantino esordiente
¹ Infortunatosi il cavallo durante una prova, venne sostituito con uno a uso comparsa (cfr.)

M. di V.Cresti AQUILA Baule
M. di G.Boni NICCHIO Prete
M. di L.Inglesi SELVA Bonino
B. di L.Barbetti TORRE Gobbo Saragiolo
M. di L.Riccucci BRUCO Figlio di Bonino
M. di P.Cianchelli CHIOCCIOLA Saltatore *
M. di N.Bianciardi CIVETTA Partino Maggiore
M. di M.Bagnoli OCA Campanino
M. di E.Bagnoli TARTUCA Betto
(B. di L.Turillazzi) ONDA Pesce ¹

GIUDICI DELLA MOSSA: G.Battista Ottieri della Ciaja e Bernardino Sergardi

CAPITANO VITTORIOSO: Cesare Bichi Borghesi
RETTORE VITTORIOSO: Francesco Gonzi

La contrada non vinceva dal 2 luglio 1838
Primo Palio vinto da questo fantino




Vinse il Palio il Bruco nel suddetto giorno rimesso per essere festivo correndoci Bonino il figlio, nel cavallo morello di Antonio Riccucci fabbro a Grotti. Data la mossa scappò prima a gran distanza l'Oca seguita dalla Torre che nel finire della prima girata cadde, ed allora restò secondo il Bruco con appresso la Tartuca e quindi la Civetta, ma al principio dell'ultima girata entrò primo il Bruco, e vinse il Palio. Restata seconda l'Oca terza la Tartuca, e quarta la Civetta, le altre Contrade non figurarono. Nel giorno della dazione dei cavalli alla prima prova il cavallo dell'Onda urtò a S.Martino in uno spigolo di una bottega e morì sul momento, talché fu ordinato che d'ora in avanti i cavalli si dessero nella mattina senza far prove fino al dopo pranzo per meglio prepararsi a correre. E gli Ondaioli ne pagarono il valore in monete 20 al Turillazzi padrone del cavallo.

(Da "Memorie di Palio a cavallo tre secoli" a cura di Paolo Tertulliano Lombardi)