2 luglio 1825
TORRE


L'ordine è quello di entrata fra i canapi e il grassetto indica la vincitrice
Il grassetto indica la vincitrice
In questo colore le contrade estratte a sorte
Al lato destro, l'età del fantino (per millesimo)

AQUILA Salvatore Chiarini (FIGLIO DI CAINO) 21
ONDA Niccolò Chiarini (CAINO) 41
SELVA Luigi Menghetti (PIACCINA) 63
TORRE Giuseppe Bini (CICCINA) 49
GIRAFFA Pasquale Pescini (PESCIO) 31
OCA Matteo Brandani (BRANDINO) 41
VALDIMONTONE Luigi Brandani (CICCIOLESSO) 39
ISTRICE Serafino Rossi (SERAFINACCIO) 41
CHIOCCIOLA Giuseppe Brandani (GHIOZZO) 22
LUPA Adamo Bracali (VECCHIO) 26

CAPITANO VITTORIOSO: Giovanni Tognazzi

La contrada non vinceva dal 18 agosto 1822
Il fantino non vinceva dal 2 luglio 1821