2 luglio 1809
LEOCORNO



2° CAPPOTTO REALIZZATO DA BIGGERI

L'ordine è quello di entrata fra i canapi e il grassetto indica la vincitrice
In questo colore le contrade estratte a sorte
Cliccando sui nomi dei fantini e sulle immagini, si apriranno le relative pagine
(Abbreviazioni: B=baio; G=grigio; I=isabella; M=morello; R=roano; S=sauro)

* Fantino esordiente

M. di L.Cortecci AQUILA Vecchia
M. di P.Croci GIRAFFA Tonfo
G. di G.Valentini TORRE Scricciolo *
M. di G.Manetti LUPA Brandino
B. di B.Neri BRUCO Botto
M. di E.Barbetti OCA Piaccina
M. di G.Fenzi SELVA Gigi *
M. di L.Meini ISTRICE Gobbo Chiarini
B. di G.Manetti LEOCORNO Biggéri
M. di T.Fosi TARTUCA Figlio di Piaccina

GIUDICI DELLA MOSSA: Persio Martelli e Francesco Chigi

CAPITANO VITTORIOSO: Giovanni Ballotta

La contrada non vinceva dal 2 luglio 1795
Il fantino non vinceva dal 14 maggio 1809




testo

(Da "Memorie di Palio a cavallo tre secoli" a cura di Paolo Tertulliano Lombardi)