2 luglio 1782
OCA



L'ordine Ŕ quello di entrata fra i canapi e il grassetto indica la vincitrice
In questo colore le contrade estratte a sorte
Cliccando sui nomi dei fantini e sulle immagini, si apriranno le relative pagine
(Abbreviazioni: B=baio; G=grigio; I=isabella; M=morello; R=roano; S=sauro)

G. di P.Bardi DRAGO Grillo
B. di G.Pozzesi ISTRICE Ciocio
B. di A.Bari CIVETTA Gigi Bestia
G. di G.Tinti SELVA Romeo
S. di G.Nardi PANTERA Nacche
G. di C.Valentini OCA Dorino
B. di A.Merlotti NICCHIO Sorbino
M. di L.Dei LEOCORNO Lollo
G. di L.Cetti ONDA Begnamino
M. di A.Coppi BRUCO Marcaccio

GIUDICI DELLA MOSSA: Giovanni Martinozzi e Domenico Ugurgieri

CAPITANO VITTORIOSO: Giovanni Cianti

La contrada non vinceva dal 2 luglio 1774
Primo Palio vinto da questo fantino




Sufficientemente contrastato fu questo palio; molte nerbate si scambiarono i fantini fra di loro. Vinse l'Oca con il fantino Isidoro Bianchini detto Dorino; ed il cavallo storno di Carlo Valentini. Era Capitano dell'Oca il Sig.re Giovanni Cianti.

(Da "I quaderni del Griccioli" della Nobil Contrada dell'Aquila)