2 luglio 1777
VALDIMONTONE



CAPPOTTO REALIZZATO DA CIOCIO

L'ordine Ŕ quello di entrata fra i canapi e il grassetto indica la vincitrice
In questo colore le contrade estratte a sorte
Cliccando sui nomi dei fantini e sulle immagini, si apriranno le relative pagine
(Abbreviazioni: B=baio; G=grigio; I=isabella; M=morello; R=roano; S=sauro)

S. di P.Bagnacci LUPA Batticulo
M. di S.Ticci GIRAFFA Sorba
B. di L.Fanciulli TARTUCA Gremigna
M. di G.Pignotti NICCHIO Giangetto
M. di G.Pignotti AQUILA Romeo
S. di P.Testi ISTRICE Bastiancino
G. di G.Pacini LEOCORNO Nacche
M. di A.Sardelli CHIOCCIOLA Serotine
S. di A.Pocaterra SELVA Castagnino
G. di G.Santini VALDIMONTONE Ciocio

GIUDICI DELLA MOSSA: Virgilio De Vecchi e Antonio Forteguerri

CAPITANO VITTORIOSO: Luigi Frati

La contrada non vinceva dal 16 agosto 1774
Il fantino non vinceva dal 18 agosto 1776




Vinse il Montone correndoci il fantino Angiolo Giusti detto Ciocio, il quale durante la corsa fu sempre primo.
Il cavallo vincitore era del donzello Santini.

(Da "I quaderni del Griccioli" della Nobil Contrada dell'Aquila)