4 luglio 1751
LUPA



L'ordine Ŕ quello di entrata fra i canapi e il grassetto indica la vincitrice
In questo colore le contrade estratte a sorte
Cliccando sui nomi dei fantini e sulle immagini, si apriranno le relative pagine
(Abbreviazioni: B=baio; G=grigio; I=isabella; M=morello; R=roano; S=sauro)

S. del Tenti GIRAFFA n.r.
M. dell'oste della Scala SELVA n.r.
S. di P.Giorgi OCA n.r.
S. di L.Mensani LUPA Maremmano di Massa
S. del Consorti ONDA n.r.
S. del Sorri LEOCORNO n.r.
G. di F.Papi VALDIMONTONE n.r.
M. dell'oste del Sole NICCHIO n.r.
M. del Cappelli PANTERA n.r.
S. di B.Maddali TORRE n.r.

GIUDICI DELLA MOSSA: Alceo Bulgarini e Bernardino Saracini

CAPITANO VITTORIOSO: Pietro Maria Brigidi

La contrada non vinceva dal 2 luglio 1740
Unico Palio vinto da questo fantino




4 luglio. Si corse il Palio, e lo vinse la Lupa.

(Da "Memorie di Palio a cavallo tre secoli" a cura di Paolo Tertulliano Lombardi)