2 luglio 1729
DRAGO



L'ordine Ŕ quello di entrata fra i canapi e il grassetto indica la vincitrice
In questo colore le contrade estratte a sorte
Cliccando sui nomi dei fantini e sulle immagini, si apriranno le relative pagine
(Abbreviazioni: B=baio; G=grigio; I=isabella; L=leardo; M=morello; R=roano; S=sauro)

Il mordi PANTERA n.r.
L. del Parigini DRAGO Capanna
B. della Posta di Torrenieri  CHIOCCIOLA n.r.
B. del Valentini ONDA n.r.
Fratino ISTRICE n.r.
M. del Milanesi GIRAFFA n.r.
M. del Masotti TARTUCA n.r.
M. della Posta di Monteroni  NICCHIO n.r.
Saettino OCA n.r.
B. della Posta di Monteroni TORRE n.r.

GIUDICI DELLA MOSSA: Francesco Bandinelli e Silvio Campioni

CAPITANO VITTORIOSO: Antonio Ancilli

La contrada non vinceva dal 2 luglio 1724
Il fantino non vinceva dal 16 agosto 1727




Vinse il Drago correndoci il fantino soprannominato Capanna, e questo sembra accadesse al seguito di diversi raggiri corsi, o fra i fantini, o fra le contrade. Fu una mediocre carriera.

(Da "I quaderni del Griccioli" della Nobil Contrada dell'Aquila)