2 luglio 1713
CHIOCCIOLA



CAPPOTTO REALIZZATO DA RUGLIA

Il grassetto indica la vincitrice
Cliccando sui nomi dei fantini e sulle immagini, si apriranno le relative pagine
(Abbreviazioni: B=baio; G=grigio; I=isabella; L=leardo; M=morello; R=roano; S=sauro)


B. della Posta di Siena  CHIOCCIOLA Ruglia

Non sono pervenute altre notizie riguardo alle contrade e ai fantini partecipanti a questo Palio.

CAPITANO VITTORIOSO: Giovan Battista Pollini

La contrada non vinceva dal 3 luglio 1712
Primo Palio vinto da questo fantino




Corsero questo palio 12 contrade, ma si ignora quali esse fossero. Fu una corsa senza gara; vinse la Chiocciola con il fantino soprannominato Roglia, e con lo stesso cavallo con il quale aveva vinto l'anno precedente. Esso, partito primo dalla mossa sempre si mantenne tale, e perci˛ vinse senza alcun contrasto. Alla vincita arriv˛ 2¬ l'Onda.
L'Onda entr˛ in Piazza con un bel carro rappresentante il fiume Nilo, accompagnato da una bella comparsa a cavallo, che dispensava bellissimi sonetti e madrigali, e questa comparsa fu molto applaudita.
Fecero pure carri assai belli Torre, Chiocciola, Nicchio e Tartuca.
In questi anni vi era una grande picca e astio fra queste Contrade e specialmente fra Tartuca e Chiocciola, Onda e Torre. Se qualcuna di queste Contrade era la prima a fare qualche bel carro, o bella comparsa, subito ne venivano altre per la gelosia che avevano tra di loro a farne altra comparsa superiore.

(Da "I quaderni del Griccioli" della Nobil Contrada dell'Aquila)