FARSETTI   EDOARDO
(Mugnaino) 0/8

Figlio di Angelo Farsetti, emigrò da Firenze a Siena il 19 dicembre 1891

1. 29 maggio 1893 ¹ TARTUCA Baio di A.Fanetti
2. 16 agosto 1893 LUPA Farfallina
3. 2 luglio 1894 ONDA Morello di A.Gracci
4. 19 agosto 1894 ² ONDA Baio di G.Boscagli
5. 16 agosto 1895 LUPA Sauro di S.Bordoni
6. 2 luglio 1896 CHIOCCIOLA Baio di L.Franci
7. 4 luglio 1897 CHIOCCIOLA Grigio di G.Boscagli
8. 16 agosto 1897 CHIOCCIOLA Baio di P.Bellocci

¹ Palio straordinario.
² Palio alla Romana.

Fra i fatti accaduti nella storia del Palio che non hanno subito l'usura del tempo e che vengono ancora ricordati, senza dubbio si può annoverare quello che ebbe come protagonisti i chiocciolini, che indispettiti per un'ennesima cocente sconfitta pensarono bene di gettare nel pozzo di San Marco l’effigie di Sant’Antonio, Patrono della Tartuca, colpevole di esercitare una influenza nefasta sulle sorti paliesche della Chiocciola.
Tutti sanno che la Chiocciola ritornò alla vittoria solo dopo molti anni quando, prosciugando il pozzo, riportò alla luce la sacra immagine.
Meno noto è il nome del responsabile della purga che dette il via a tutto questo: fu propno il nostro Mugnaino che nel Palio del 2 luglio 1896, al comando quasi per tre giri, dopo l’ultimo Casato si fece superare inopinatamente dalla Torre.

Aneddoto tratto da "Ora come allora" di E.Giannelli e M.Picciafuochi



ALTRI CAPITOLI INERENTI

LE SCHEDE DEGLI ALTRI FANTINI
I FANTINI VITTORIOSI DI TUTTI I TEMPI
LE DATE DI NASCITA
LE STATISTICHE SULL'ETA'
PROCESSI E FATTI CURIOSI SUI FANTINI


     per tornare alla pagina iniziale del Palio di Siena