PAPI   GIOVAN BATTISTA
(Ruglia)

Morto a Firenze intorno alla metà di settembre 1719


Non essendoci pervenuta una completa documentazione, non sappiamo quanti Palii abbia effettivamente disputato. Sappiamo comunque che vinse il:

2 luglio 1713 CHIOCCIOLA Baio delle Posta di Siena
16 agosto 1713 TARTUCA Montalcino


Secondo l'Anonimo, il Bandiera, il Comucci e il Gagliardi avrebbe vinto anche il Palio del 3 luglio del 1712 e non quello del luglio 1713.
Secondo il Bandini avrebbe vinto anche il Palio di luglio del 1692 nell'Onda.

    


Merita di essere ricordato per la vittoria del Palio di agosto del 1713, assegnato a due contrade: Tartuca e Onda, dove correva Cappellaro.
Da un manoscritto del 4 novembre 1719, traspare che svolgesse l'attività di corriere postale fra Siena e Firenze, dove poi morì intorno alla metà di settembre di quello stesso anno.


Coll'occasione che in circa la metà del mese di Settembre passato mi trovavo in Firenze, e in servizio della Posta di Siena sentendo dire che era gravemente infermo Giam Battista Papi detto Ruglia vetturino in Santa Maria Nuova fui a visitarlo in Compagnia di altri vetturini una sera

(Archivio Arcivescovile di Siena, Incarti matrimoniali 6069)




Fantini Brava Gente


ALTRI CAPITOLI INERENTI

LE SCHEDE DEGLI ALTRI FANTINI
I FANTINI VITTORIOSI DI TUTTI I TEMPI
LE DATE DI NASCITA
LE STATISTICHE SULL'ETA'
PROCESSI E FATTI CURIOSI SUI FANTINI


     per tornare alla pagina iniziale del Palio di Siena